Che cos'è un Lead?

Definizione di Lead

ll Lead rappresenta un potenziale cliente che mostra interesse, a vari livelli, nei confronti di un prodotto o servizio. Questi soggetti non sono semplici utenti, perché effettuando una serie di attività online (dalla ricerca alla compilazione di un form) hanno mostrato una precisa e concreta intenzione rispondendo alla vostra proposta. Leggi questo articolo per saperne di più sui Lead e sulla differenza tra Lead e Prospect.

Riguarda il webinar sulla Lead Generation

Che cos'è la Lead Generation?

Lead Generation: passato e presente

La lead generation è un'azione di marketing che consente di generare una lista di possibili clienti interessati ai prodotti o servizi offerti da un'azienda. Compiere le scelte strategiche migliori per il proprio business è diventato un obbligo per tutte le aziende che vogliono ottenere risultati. La Lead Generation è quell’insieme di azioni di marketing che hanno come obiettivo l’acquisizione e la generazione di contatti interessati. Stilare una lista di contatti è possibile attraverso un’attenta strategia di lead generation, che può utilizzare strumenti di advertising ed acquisizione, sia online che offline. Una buona strategia di marketing focalizzata sulla lead generation può rappresentare lo strumento più utile per far crescere il fatturato di un’azienda generando maggiori vendite e contatti interessati (i cosiddetti prospect) nel medio/lungo periodo. Infatti, va strutturato un percorso coerente e ragionato, fatto di tecniche e strategie differenti, per poter trasformare i lead in clienti fidelizzati. La Lead Generation quindi, a differenza dei tradizionali sistemi di vendita, è quell’insieme di tecniche di marketing che consentono ad un’azienda di generare potenziali contatti, attirando persone realmente interessate (leggi questo articolo per sapere quali sono i KPIs da monitorare per le tue campagne di Lead Generation). Acquisire nuovi clienti con la Lead Generation è costruire relazioni e guadagnare fiducia di nuovi clienti mese dopo mese, per far sì che questi scelgano e continuino a scegliere il prodotto e/o servizio dell’azienda. Un tempo, per acquisire contatti, le aziende utilizzavano il passaparola dei consulenti commerciali che partecipavano a fiere o eventi di settore, oppure concentravano tutta la loro attenzione sulle classiche “chiamate a freddo”; oggi strumenti come i siti web, i blog post con le relative immagini e call to action, le Landing Page, i social network o l’e-mail marketing hanno stravolto il modo di fare lead generation. Il processo decisionale all’acquisto è totalmente cambiato.

 

Come fare a generare Lead?

I vantaggi della Lead Generation

Nella pubblicità tradizionale, o con le fiere, si sostiene l’investimento, si raccolgono i contatti prodotti, li si lavora per mesi e solo alla fine si possono valutare i costi. Con la lead generation via web è possibile regolare i costi in modo flessibile, secondo esigenza, pagando mano a mano che si ricevono i contatti.

Interrogando i numeri abbastanza a lungo, confesseranno qualsiasi cosa - Luigi Montemurro

Lead Scoring

Lead Scoring: tra dati demografici e Lead Intelligence

La Lead scoring è una metodologia usata per classificare i potenziali clienti (prospect) su una scala che rappresenta il valore percepito che ogni lead rappresenta per l’azienda. Si basa generalmente su due tipi di dati: quelli demografici e quelli della Lead intelligence. I dati demografici riguardano le informazioni sull'azienda o sulla persona a cui sono rivolte le tue attenzioni commerciali e puoi raccoglierli attraverso i form implementati per convertire i visitatori in contatti. La Lead intelligence riguarda invece le informazioni che raccogli sul comportamento di un lead sul tuo sito (quanto spesso lo visita, che pagine visualizza, e quali offerte lo hanno convertito da visitatore a contatto).

Vuoi saperne di più sulla Lead Generation?

Prenota una call con un consulente

Approfondisci

Gli ultimi articoli sull'E-commerce